[Teatro]

Il classico senza tempo a firma Gaber/Luporini giunge a Reggio Emilia.
Un testo dirompente a quasi 40 anni dalla sua prima messa in scena.
Giulio riprende la regia di Giorgio Gaber
e canta sugli stessi arrangiamenti originali dell’epoca, di Franco Battiato e Giusto Pio.

Teatro della Cavallerizza
Viale Antonio Allegri, 8/a
42121 REGGIO EMILIA